Campionato Regionale di Serie D - girone B - giornata 6.

L'impegno c'è: gran difesa in tuffo della Gió.

 

ZOOGREEN - EASYVOLLEY  3 : 0

(25-12; 25-18; 25-16)

Capergnanica (CR), 18 novembre 2017

La trasferta da oltre 70 Km ci porta in un paesino alle porte di Crema. Non molta la vita che circonda il centro abitato. Qualcosa in più nei pressi della palestra, scenario dell'incontro.

Easyvolley, vista l'anagrafica delle nostre atlete,  avrebbe tutti i diritti di far parte di un progetto giovani. Sembra però che non possa essere riconosciuto se la squadra sia stata promossa per merito, vincendo cioè il campionato di prima divisione, compiendo poi l'impresa di mantenere la categoria nell'anno successivo.

Le nostre giovani ragazze incontrano stasera una squadra invece esperta, che nello scorso anno ha militato nel campiionato di serie C, per poi essere retrocessa in D.

Evidente il divario in campo, dove le Capergnanichesi non hanno avuto difficolta ad aggiudicarsi l'incontro, che non è stato mai in discussione. Molto abili in difesa, ottimo il palleggio ed efficiente il fronte d'attacco che macina punti anche con astute e morbite piazzate collocando la palla in aree da noi non sufficientemente presidiate. Il primo set si conclude con un punteggio che ha del natalizio: 25/12, mentre il secondo va leggeremente meglio: 25/18. 

Da segnalare una buona reazione nel terzo set dove le nostre atlete hanno tenuto botta fino al 13 pari, subendo poi, per qualche banale disattenzione, un parziale di 7-1 che ha riportato in alto le casalinghe spegnendo ogni nostra velleità. 25-16 il punteggio finale.

Obiettivamente non si poteva chiedere di più, se non una maggior attenzione su alcuni episodi del terzo set. Proveremo, nel girone di ritorno, a rendere meno evidente questa differenza. E magari .. chissà...

Easy .. GO!!!

 

 

 

 

Campionato Provinciale U18 eccellenza – girone A1 – giornata 6

Attacco vincente della Cotti.

 

EASYVOLLEY – F.LLI TRINCA BRESSO 3 : 1

(25-16; 25-14; 20-25; 25-18)

Desio, 17 novembre 2017

La sesta giornata si gioca di venerdì 17 (!) ospitando il fanalino di coda F.lli Trinca Bresso. Importantissimo crocevia per comprendere chi sarà la squadra che non si merita la scomoda posizione.

Prevale la tecnica e l’esperienza Easy: riesce a strappare tre importantissimi punti che sono un vero toccasana per la classifica parziale.

Nel primo set è subito evidente la differenza in campo ed Easyvolley parte di gran carriera facendo segnare il primo distacco sull’8-5. Mantiene un rassicurante margine fino al primo time-out chiesto sul 11-7 dal coach di Bresso Sardelli. Allenatore conosciuto in quanto ha lavorato in Easy ai tempi del sodalizio con Gsc Carate. Si prosegue in controllo portando a casa il set con il punteggio di 25-16.

Anche il secondo set si delinea in controllo. La supremazia Easy si fa ancora più evidente nelle varie fasi di gioco. Le ragazze di Bresso provano a contrastare modificando qualcosa, ma il risultato si fa eloquente. 25-14 Easy e secondo set in saccoccia.

Cosa che non dovrebbe capitare, ma succede: nel terzo set, che avrebbe dovuto essere l’ultimo da quanto visto in campo, registriamo un calo di attenzione delle nostre corrisposto da una maggior voglia di giocarsela delle avversarie. Qualche nostro errore di battuta di troppo e qualche palla giocata con leggerezza fanno il resto e F.lli Trinca si aggiudica il terzo set sulle irriconoscibili desiane.

Strigliata di Coach Castagna che invita ad andare in campo con la stessa determinazione di inizio partita. Cosa che fortunatamente avviene. La luce si riaccende e si ricomincia a giocare per davvero. Dal 3-3 si passa in un lampo sull’8-3. Il palleggio serve il posto due per due attacchi consecutivi. Ottima la parallela che ci regala l’undicesimo punto. Altra storia rispetto alla precedente frazione. Un gioco che si sviluppa a meraviglia ci mette in condizione di gestire l’andamento del set fino al definitivo 25-18.

Arrivano finalmente i primi tre punti di un campionato iniziato in salita. Vuoi per la diversa impostazione della squadra e di gioco, vuoi per la difficoltà nel giocare in un girone d’eccellenza. Sfatato il fatidico venerdì’ 17 ci proiettiamo a domenica 26, dove nei pressi dell’Adda affronteremo alle 18 la Padernese. Altra partita delicata ma sulla carta alla nostra portata. Coach Castagna e il suo staff dovranno gestire al meglio le energie in campo, considerando il doppio impegno del giorno prima nel campionato di serie D.

Siamo con voi !! Easy ..GO!!