Under 16: “Le favole hanno un finale e aspettiamo la primavera”

Triangolare 2° fase campionato U16

 

GONZAGA MILANO - EASYVOLLEY  2 : 0

(25-07; 25-12)

 

MARTESANA VOLLEY COLOGNO - EASYVOLLEY 2: 1       

 (19-25; 25-19; 15-8)

 

Milano, 3 Febbraio 2019

Con il triangolare della seconda fase di Milano si chiude la stagione del Campionato FIPAV Under 16, come più volte detto un campionato certamente avvincente, che ha visto la squadra crescere giorno dopo giorno: crescere nella tecnica, nel gioco, nello spirito di squadra e nella grinta in campo.

Il triangolare per accedere alle Regionali era proibitivo, ci scontravamo con squadre forti e strutturate, che sono uscite dai loro gironi rispettivamente prima (senza mai perdere) e seconda. In aggiunta a quelli che sono certamente i meriti delle nostre avversarie ci sono i limiti “stagionali” di una squadra con elementi “contati”, tra influenza, tosse, raffreddori, piccoli infortuni basta molto poco per essere in difficoltà.

Prima di passare alla veloce cronaca delle partite mi piace evidenziare proprio quest’ultimo aspetto della squadra, seppure in numero contato abbiamo sempre avuto una squadra in campo che ce la metteva tutta, abbiamo visto ragazze voler giocare in qualsiasi condizione per non lasciare la squadra in difficoltà e poter essere vicine alle altre. Da papà devo dire che questo è uno dei valori più belli che una società, dei dirigenti sportivi e una allenatrice e lo staff tecnico possa far emergere da un gruppo di ragazze Under 16 e quest’anno ci sono riusciti, quindi primo grazie!

Cronaca delle partite: Partiamo contro il Gonzaga Milano, la padrona di casa, una squadra che si presenta con un ruolino di marcia da schiacciasassi. Già durante il riscaldamento è evidente anche un gap di struttura fisica (noi genitori ci sentivamo bassi!). Entriamo in campo con l’idea chiara che si andrà verso una sconfitta.

Le ragazze non fanno molti errori, la statistica dirà che dei 50 punti che hanno fatto le nostre avversarie, solo 12 erano nostri errori. Quindi pochi errori e molti meriti loro. Rimane come unico dubbio il pensare che forse con un po’ più di cattiveria, un po’ più di muro, più concentrazione in ricezione per poter poi attaccare bene …non sarebbe finita in maniera diversa, ma il risultato sarebbe stato meno netto, facciamo 19 punti in due set. Grinta e umiltà non sono mancate e neanche lo spirito di squadra, quindi bene così, sono solo più forti.

La seconda partita, contro Cologno, è subito dopo. Iniziamo male, 9 a 2 per loro, e quando pensiamo che dalla delusione della prima partita le ragazze non sarebbero emerse veniamo smentiti! Le ragazze, guidate con la solita passione e grinta da Daniela, iniziano a giocare alla grande! Un primo set contro il Cologno da incorniciare, un 25 a 19 per noi bello, ben giocato! Concentrate e pulite nel gioco dimostrano come sempre di essere brave e di saper giocare al livello di tutte le altre squadre che abbiamo incontrato.

Nel secondo set iniziamo molto male, come il primo, con ampio distacco nei primi 10 punti, la rimonta questa volta non è completa e chiudono a loro favore con un 25 a 19.

Terzo set, per noi quinto di seguito, non ha storia, le ragazze sono stanche e mollano il colpo, finisce 15 a 8.

La cronaca è lunga, ma sono state due partite ed è stato l’atto ultimo di un bellissimo campionato. Grazie a tutte le ragazze, a Daniela e allo Staff Tecnico, alla Società per il bel campionato, così avvincente non lo vedevamo da anni, che ha riportato l’Easyvolley in alto sia in classifica che nell’opinione delle altre squadre…ora aspettiamo il primaverile …. EASY GO.

Aggiungo alle belle parole del nostro fantastico “giornalista” Leonardo, i complimenti della società alle atlete a allo staff, Daniela in testa, per l’ottimo lavoro svolto con le nostre ragazze!. Nessuno a inizio anno avrebbe pensato di passare alla seconda fase. Ottimo dunque il risultato e bravissime tutte! avanti così!

Elisabetta Baldin DS Easyvolley

 

 

 

Letto 199 volte