U12: Una prestigiosa seconda fase affrontata con onore.

Fipav U12  2a fase – concentramento di Settimo Milanese.

Le ragazze stanno per affrontare la prima partita.

Giorgia, Saretta, Serena, Lucrezia, Sara, Gloria, Arianna, Rebecca. Allenatore: David Cardinali.

Settimo Milanese, 29 aprile 2017

Ebbene si, Easyvolley Effegiauto U12 si è qualificata per le finali FIPAV Spring 2017. Il primo concentramento è in casa del V7 (Puntovolley Visette-Orago), a Settimo Milanese. La fama del V7 è arrivata all'orecchio delle ragazze e qualcuna le ha viste giocare: sarà una partita difficilissima. Ad ogni modo c'è anche l'altra squadra, Volley Agrate, che sulla carta non dovrebbe essere un avversario insormontabile.

La prima partita del concentramento è V7 - Volley Agrate. In 10 minuti per set, il V7 batte l'avversario lasciandolo prima a 4 e poi a 8. Le nostre atlete sono rimaste impressionate: si tratta di una squadra che seleziona le migliori giocatrici in tutta Italia, la superiorità è evidente.

EASYVOLLEY EFFEGIAUTO - VOLLEY AGRATE  2 : 0

(25-17; 25-16) 

Ora però concentriamo l'attenzione sulla nostra prima partita contro il Volley Agrate. David schiera in campo la formazione base: Giorgia, Saretta, Serena, Lucrezia, Sara e Gloria.

Le avversarie partono poco convinte e commettono alcuni errori banali in attacco e anche sulle ricezioni. Dopo qualche azione non degna di nota, l'Agrate riesce a mettere a segno una bella schiacciata. Le ragazze ribattono subito con un attacco ancora più potente che non lascia scampo. Qualche ace ci fa guadagnare punti ma le avversarie non demordono e riescono a metter a segno qualche buon attacco. Le nostre atlete commettono qualche errore in difesa ma riescono anche a produrre attacchi precisi. Sotto rete abbiamo quasi sempre la meglio e riusciamo a mantenere un discreto vantaggio sull'avversario.

Il gioco procede abbastanza equilibrato ma Easyvolley riesce a creare attacchi più efficaci. Quando arriviamo a 20 l'avversario inizia a perdere lucidità, facendo errori in difesa e non riuscendo a creare un buon gioco di squadra. Viceversa le nostre atlete guadagnano sicurezza che permette loro di chiudere velocemente il set per 25-17. 

Nel secondo set David schiera la stessa formazione del primo set. Easyvolley parte subito bene e risulta superiore alla squadra avversaria sotto tutti i punti di vista: ace su battuta, ricezioni precise, buon gioco di squadra e potenti attacchi che vanno quasi sempre a segno. Le avversarie cercano di reagire con qualche azione degna di nota ma le nostre sono sempre pronte e non si lasciano intimorire. Il set viene vinto per 25-16. Siamo a buon punto, con una partita vinta 2-0. Resta però la seconda ed ultima partita del concentramento, contro i padroni di casa: il temuto V7.

 

PUNTOVOLLEY VISETTE ORAGO - EASYVOLLEY EFFEGIAUTO  2 : 0

(25-7; 25-7)

David schiera in campo la formazione base. Inizia il primo set ed i timori si fanno realtà al primo attacco del V7: l'altezza e agilità delle avversarie consente loro di schiacciare la palla nel nostro campo attorno alla riga dei 3 metri e ad una velocità consona alla categoria under 16!

Non c'è molto da commentare: la disparità di prestanza fisica e di preparazione è evidente. Easyvolley non riesce a contrastare i migliori attacchi del V7; tuttavia le nostre ragazze non si perdono d'animo e riescono a metter a segno un ace, diverse schiacciate ben impostate e qualche pallonetto sotto rete.

Entrambi i set vengono persi 25-7 ma le ragazze sono rilassate: hanno vinto una partita 2 a 0 contro un avversaria di livello simile e perso 2 a 0 contro una squadra di categoria superiore, che probabilmente diventerà la vincitrice delle finali regionali FIPAV.  

Il regolamento prevede che solo la prima classificata di ogni concentramento (+ la miglior seconda tra tutti i 17 concentramenti) prosegua nelle fasi successive. Non ci resta che aspettare i risultati delle altre squadre per sapere se potremo proseguire alla terza fase. 

Easy GO !!! 

Video della prima partita: 

 

 

 

Letto 636 volte