U12: La qualità cresce!!

 

In questa curiosa immagine si intravedono le mani di Coach Cardinali che guida la sua U12 come un direttore d'orchestra, portando la squadra al successo... senza stonature !!!

 

EASY VOLLEY EFFEGIAUTO -  G.S.C. PALLAVOLO ROSSA  3 : 0

(26-24; 25-22; 25-19)

Giorgia, Saretta, Serena, Lucrezia, Sara, Gloria, Arianna, Rebecca. All. David Cardinali. 

Desio, 2 aprile 2017 

Nona partita della Coppa Femminile U12 Spring FIPAV. Ci si avvicina alla fine della prima fase e si inizia a guardare avanti verso la seconda fase (finale). Oggi affrontiamo il G.S.C. Pallavolo Rossa di Carate, squadra forte, che all'andata avevamo battuto con fatica per 2 : 1. La partita sarà un metro per valutare i miglioramenti delle due squadre in questi mesi. Le ragazze arrivano da due turni di riposo e nell'allenamento pre partita appaiono poco concentrate.  

Nel primo set David schiera in campo la formazione base: Giorgia, Saretta, Serena, Lucrezia, Sara e Gloria.

Inizia a battere l'avversario ma, come spesso accade a inizio partita, riprendiamo in fretta la palla grazie ad un'azione da manuale. Non riusciamo tuttavia ad avanzare in quanto subiamo in ricezione gli attacchi avversari. Il Carate aumenta il distacco e David chiede il time-out: è piuttosto arrabbiato in quanto le ragazze hanno perso determinazione e concentrazione. Le richiama all'ordine in maniera decisa. Si riparte con più convinzione ed Easyvolley mette a segno una serie di punti con buone azioni e potenti attacchi. Raggiungiamo l'avversario che però non si lascia superare grazie a belle ricezioni e buon gioco di squadra. Il set procede punto a punto con belle azioni da parte di entrambe le squadre. Quando riusciamo ad arrivare a 23 : 20 il set sembra ormai vinto ma Carate non molla. Qualche nostro errore in attacco permette agli avversari di raggiungerci e addirittura superarci a 23 : 24. La tensione è alta ma le nostre atlete restano lucide e riconquistano il vantaggio con due pallonetti mirati. Il Carate cerca di reagire ma sbaglia l'attacco perdendo il set 26 : 24. 

Nel secondo set David mantiene la stessa formazione. Easyvolley domina la prima parte del set con buone ricezioni e attacchi potenti. Il Carate reagisce riuscendo a tornare in vantaggio ma non per molto: le squadre sono entrambe determinate e la partita procede punto a punto come nel primo set. Le nostre atlete però sono più determinate e impongono il loro gioco con attacchi efficaci e qualche ace su battuta, guadagnandosi 5 punti di vantaggio (20 : 15). GSC tenta il recupero ed assistiamo a belle e lunghe azioni attraverso le quali si avvicina molto al nostro punteggio (23 : 22). Ma Easy non ci sta e chiude il set con due attacchi da manuale (25 : 22). 

Nel terzo set assistiamo ad un cambio di formazione di entrambe le squadre. Si nota una perdita di concentrazione e qualche banale errore da una parte e dall'altra. Easy è in svantaggio ma recupera velocemente grazie a 3 ace e qualche attacco mirato (6 : 3). Carate ci insegue da vicino e ci raggiunge sul punteggio di 9 pari grazie anche a nostri errori in attacco. Ma le nostre atlete ritrovano convinzione e mettono a segno alcuni punti preziosi, portandosi in vantaggio sul cambio campo (13 : 11). Seguono diverse potenti schiacciate che Carate non riesce a controllare, permettendoci di incrementare il vantaggio (20 : 16). Le avversarie hanno perso sicurezza e, per evitare errori, preferiscono i più sicuri palleggi alle schiacciate. Le nostre atlete invece continuano ad attaccare e riescono velocemente a chiudere il set per 25 : 19.  

Partita entusiasmante vista la simile capacità tecnica delle due formazioni. Abbiamo notato diversi miglioramenti rispetto al precedente confronto ma Easyvolley, dopo una partenza a rallentatore, è riuscita a trovare quella concentrazione e grinta in più che le ha permesso di vincere la partita.

In ultimo segnaliamo il risultato della facile partita di recupero giocata in settimana: MAJESTIC VOLLEY BLU vs EASY VOLLEY EFFEGIAUTO  0 : 3. ( QUI  alcune immagini della partita).

Easy GO !!!

 

 

Easy GO !!!

Letto 535 volte