Serie C: un sabato nero…

Campionato Regionale di Serie C - girone A - giornata 22.

Easyvolley al saluto di inizio partita. (Foto Brioschi)

 

LEDLUMEN CONCOREZZO - EASYVOLLEY 3 : 0

(25-21, 25-15, 25-23)

Giorgia Brioschi (L2), Marta De Vecchi (L1), Giulia Fattori, Anna Fossati, Monica Galliani, Elisa Lavecchia, Catia Miniotto, Gloria Mussi, Alessia Sassone, Elisa Villa(K), Lidia Visintini, Giulia Visintini. Allenatori: Paolo Amendola, David Cardinali.

Concorezzo, 1 aprile 2017

Easyvolley cade sul campo di Concorezzo, squadra in piena zona retrocessione che sta però facendo vedere doti insospettate ed ha saputo mettere in difficoltà varie formazioni quotate. Noi dal canto nostro semplicemente non abbiamo giocato. A parte alcuni sprazzi di recupero e buona pallavolo, abbiamo messo in campo poca determinazione, un gioco distratto e non efficace, sbagliando moltissimo in tutti i fondamentali. Coach Amendola ha provato vari cambi, utilizzando tutte le atlete a disposizione, ma la squadra nel suo complesso non si è vista: non è riuscita a reagire ed esprimere le proprie potenzialità e il proprio gioco. Peccato perché questa vittoria sarebbe stata molto utile per rimanere nella zona di confort della metà classifica.

C’è poco da commentare sulla cronaca della partita, nel primo set Amendola schiera in banda Fossati e Galliani, in centro Villa e Visintini G., in opposto Sassone, al palleggio Mussi e libero Brioschi. Iniziamo malissimo con una serie di errori gratuiti in battuta e attacco; il coach inizia subito a provare alcuni cambi tattici: Lavecchia su Fossati, ma siamo ancora sotto 13 a 6. Cambia allora il palleggio (Visintini L. su Mussi) e il centrale (Miniotto su Visintini G.), si riesce a recuperare e impattare sul 14 pari, si procede punto a punto ma di nuovo alcuni nostri errori regalano il set alle avversarie.

La seconda frazione di gioco è da dimenticare, dove tutto va per il verso sbagliato e Concorezzo ci lascia addirittura a 15.

Nella terza frazione si spera nella reazione di orgoglio delle nostre e nel recupero; è il set più combattuto, dove Amendola alterna tutti i giocatori a disposizione, ma di nuovo Concorezzo è più concreto e determinato e si porta a casa la partita.

Questa brutta sconfitta ci fa scivolare in ottava posizione a soli 4 punti dal play out! Ora la situazione non permette più errori, sabato prossimo in casa incontriamo Eldor e dovremo lottare con il cuore e la testa per difendere il campo di casa, anche perché le successive gare saranno tutte difficili, con squadre in testa alla classifica. Il rischio play out -  finora neppur considerato - purtroppo è diventato realtà! Non possiamo più permetterci di sbagliare, anche perché abbiamo tutte le capacità per fare bene …. dobbiamo metterle in campo, tutte insieme, per finire al meglio la stagione!

 Forza ragazze ....non si molla!!! EASY GOO!!!

 

 

 

Letto 1134064 volte