1Div : la paura di vincere.

ASD MAJESTIC VOLLEY – EASYVOLLEY ZYU RESTAURANT  3 : 1  

Parziali: 25:22; 25:14; 20:25; 25:22.

Seregno, 21 Aprile 2016

Biassoni (k), Boffi, Brenna (L), Cottini, Di Bello, Formentoni, Meli (L), Molteni, Nobili, Panzeri, Passoni, Ruo.  All.: Manera.

Quella che poteva essere una serata di gioia per la promozione in serie D si è trasformata in un incubo, una partita giocata male contro una formazione, sconfitta nel girone di andata, che ha avuto il merito di scendere in campo determinata al 100%, cosa che non si può dire delle nostre ragazze. Questo risultato rischia di compromettere la splendida stagione visto che Vedanese e Nova stasera scenderanno in campo con il coltello tra i denti per strappare i tre punti. Le prime ci raggiungono e le seconde si portano a -3 punti. Nell’ultima partita giocheremo in casa contro il Nova e l’unico risultato utile è la vittoria con i tre punti, compito che vista la serata e l’incontro ugualmente deficitario di martedì in U18 appare decisamente arduo. Commentare una partita del genere è difficile, la psicologia sportiva è zeppa di aneddoti inerenti alla paura di vincere, dal braccino del tennista al podista che crolla alla vista del traguardo fino ad arrivare allo scudetto perso all’ultima giornata per i calciofili, ed evidentemente il volley non è, come abbiamo visto, immune da questo problema.

In avvio siamo in vantaggio 6-2, tutto bene finché non iniziamo a commettere errori in ricezione, veniamo raggiunti 11-11 e superati al T.O. 13-15; difesa e attacco inesistenti, errori si sommano a errori, chiediamo il T.O. sotto 19-21 e meritatamente perdiamo il set.

Nella seconda frazione avvio equilibrato 5-5, poi il nostro gioco crolla per uno dei peggiori set stagionali.

Nel terzo set riusciamo a giocare al limite della decenza: parziali 7-6 , 12-11, 19-19 evidenziano grande equilibrio, ma tra le avversarie c’è solo il centrale sopra la media, le altre giocano in modo ordinato, ma in condizioni normali non ci sarebbe partita; vinciamo il set con fatica.

Anche nel quarto partiamo in svantaggio 4-9, in campo c’è confusione, ma pur giocando male riusciamo a raggiungerle sul 22-22 salvo perdere nel finale; con un avversario così sarebbe bastato giocare come sappiamo fare! Nel prossimo turno il Seregno incontrerà la Vedanese … che avrà la motivazione alle stelle.

Il prossimo incontro sarà Venerdì 29 contro il Nova, anche loro matematicamente in corsa per la promozione. Occorre che le nostre ragazze entrino in campo con la voglia di divertirsi e senza dover dimostrare nulla. E’ il modo migliore per giocare una partita di pallavolo ed è quello che sanno fare meglio.

E quindi, tranquille e … buon divertimento!

Easy GO !!

 

 

 

 

Letto 593 volte