U18: fase regionale, altri tre punti e siamo a un passo dalla seconda fase!


Bedizzole (BS), le nostre ragazze festeggiano dopo la vittoria ottenuta con merito e determinazione.

Fase regionale U18, partita 2. 

BEDIZZOLE VOLLEY  - EASYVOLLEY EDILCREMA ECCELLENZA  1 : 3          

(25:23; 10:25; 16:25; 20:25)

Bedizzole (BS), 30 Marzo 2016

Biassoni (K), Boffi, Brenna (L1), Castorri, Cottini, Favorido, Formentoni, Korda, Lavecchia, Meli (L2),  Nobili,  Sassone.  All.: Manera.

Nel secondo incontro valevole per la prima fase regionale di categoria U18, le nostre atlete affrontano il Bedizzole, squadra quinta classificata nella provincia di Brescia, incontro sulla carta agevole visto che sono state sconfitte 3-0 dal Segrate, ma sul campo si è rivelata una formazione ostica. Certamente una trasferta di 120 km in serata può dare un po’ di stanchezza, ma le nostre ragazze dopo un inizio difficoltoso sono riuscite a strappare i tre punti che permettono di restare al comando del girone.

La differenza di statura è a nostro favore e in avvio la nostra fase offensiva è superiore , infatti andiamo in vantaggio sul 9-5, ma le bresciane mettono sul campo tanta grinta e potenza e riescono a metterci in difficoltà in ricezione; dopo essere state raggiunte sul 10 pari si prosegue punto a punto, con i parziali  14 pari e 17 pari; entrambe le squadre evidenziano una buona fase offensiva, ma una scarsa difesa, sono diverse le palle che vanno a segno per errate ricezioni; al loro T.O. siamo in vantaggio 22-21 ma subiamo la rimonta e perdiamo il primo set un po’ inaspettatamente.  

Ben diverso il secondo parziale con un prepotente avvio sul 7-1, ma poi subiamo il ritorno delle avversarie e chiediamo il T.O. sul 12-9; è tempo di serrare i ranghi e prontamente torniamo a giocare come sappiamo fare e dopo il loro T.O. sul 17-10 chiudiamo il set tra ottimi servizi e attacchi.

La prova di forza fornita dovrebbe spianare la strada nel terzo set, ma purtroppo commettiamo ancora troppi errori in difesa, i parziali 11-7 e 15-13 evidenziano che le avversarie non sono mai dome; realizziamo un break e andiamo al T.O. sul 19-14, poi riusciamo a gestire meglio l’incontro e ad aggiudicarci il set.

Nel quarto set partiamo alla grande, le nostre ragazze vogliono chiudere in fretta la pratica; in vantaggio per 8-3 la partita si ferma per un piccolo infortunio al libero avversario che deve lasciare il campo; non hanno la riserva quindi per noi potrebbe essere un vantaggio. Contrariamente alla regola che vede la squadra che subisce un infortunio andare in crisi, le avversarie attaccano con maggiore veemenza, chiediamo il T.O. sul 10-8, cerchiamo il break senza fortuna e veniamo raggiunti sul 18 pari, con le bresciane che recuperano il libero. Con molta fatica e qualche errore da entrambe le parti riusciamo a conquistare il set e l’incontro.

E' stata una partita decisamente più difficile del previsto, ma siamo alle regionali e il tasso tecnico è maggiore; comunque l’obiettivo dei tre punti l’abbiamo centrato.

Il terzo e ultimo incontro della prima fase lo disputeremo il 07/04/16 in casa contro il Segrate, il quale ha perso contro la Briacom, quindi ci serve solo un punto per qualificarci alla seconda fase ed entrare nel club delle magnifiche otto della Fipav Lombardia. Forza ragazze e….   Easy.. GO !!

 

58 immagini della partita nella   GALLERY  

 

 

 

Letto 586 volte