U14: La capolista Lazzate passa a Desio.

 

TROFEO BRIANZA U16 - GIRONE D

U14 EasyVolley Domar – Lazzate Volley ASD   0 : 3

(Parziali: 19-25, 24-26, 18-25)

Desio, 22 marzo 2015

Alle Pertini giunge oggi la capolista del Girone D del trofeo Brianza, dove la nostra Under 14 si sta cimentando in una categoria maggiore e contro ragazze mediamente di uno/due anni superiori, scopo è fare pratica per gli anni a venire e finora si è trattata di un'ottima esperienza, dato che le nostre si sono tolte molte soddisfazioni!

La classifica infatti ci vede seconde, subito dietro al Lazzate Volley ASD e, con una partita come quella dell’andata, dove le nostre ragazze avevano trovato la domenica perfetta, si può anche pensare (con rispetto ed azzardo!) al sorpasso per puntare al primo posto in classifica, anche se sappiamo delle capacità delle nostre avversarie e della loro maturità. Proprio per questo motivo, la partita ha in se molte attese e tensioni sulle nostre atlete (e anche tra i genitori! ...) che sembrano sentire più del dovuto lo scontro.  Finito il riscaldamento e fatti i soliti saluti al pubblico, accorso numeroso per lo scontro al vertice del nostro girone, inizia il primo set, e sin da subito si capisce che ci aspetta una partita completamente diversa dall’andata, con le avversarie molto più precise e concentrate e le nostre ragazze forse un po’ troppo tese, che commettono qualche errore di troppo soprattutto in servizio. 

La partita comunque rimane equilibrata, almeno fino a metà del primo set, dove le avversarie infilano un break recuperando e sorpassando le nostre atlete. Vanno avanti quei punti che vengono mantenuti e permettono loro di chiudere il primo set 19/25.

Nel secondo set mister Davide Cupri, cerca di effettuare qualche cambiamento, anche se le soluzioni di attacco rimango limitate e prevedibili. Per le avversarie è facile prendere le contromisure e difendere gli attacchi che arrivano quasi sempre da posto quattro.

La partita rimane comunque tirata, giocata punto a punto e le nostre avversarie non riescono mai a distaccarci tanto che il set, un po’ per sfortuna nostra o per bravura delle atlete di Lazzate, si aggiudica sul filo del rasoio a loro favore 24/26. Incassata amaramente la sconfitta del secondo set ci avviamo al cambio campo.  

La terza frazione di gioco è sulla falsariga della prima, dove le nostre atlete, un po’ per la stanchezza un po’ sempre più consapevoli della forza delle avversarie, giocano meno intensamente e meno precise, lasciando un paio di break al Lazzate che gestisce bene il vantaggio e chiude la gara agilmente sul 19/25.

Anche se le sconfitte lasciano sempre dell’amaro in bocca, vedendo giocare le nostre ragazze possiamo avere certezza che rispetto all’inizio dell’anno questo gruppo è migliorato e maturato molto, riuscendo a giocare quasi alla pari con atlete di caratura e di categoria superiore.

Convinti di avere imboccato la strada giusta, andiamo avanti sempre al grido …. Forza Raga e Easy Go !!!!

 

 

 

 

Letto 738 volte